Internet Safety Day Incontro con la polizia postale - Torrevecchia T., 6 febbraio 2018
 
    Stai leggendo il giornale digitale di ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Internet Safety Day Incontro con la polizia postale

    Torrevecchia T., 6 febbraio 2018

    Martedì 6 febbraio 2018, in occasione dell'Internet Safety Day, gli studenti delle scuole secondarie di Ripa e Torrevecchia Teatina, Tollo e Crecchio si sono riuniti nell'auditorium dell'Istituto di Torrevecchia per partecipare alla conferenza della Polizia Postale. A parlare un relatore esperto del settore, appartenente alle forze dell'ordine. Uno degli argomenti trattati è stato il cyberbullismo in rete. Con questo termine si indica un tipo di attacco continuo, ripetuto e offensivo fatto attraverso gli strumenti della rete. 

    Pur presentandosi in forma diversa, anche quello su internet è bullismo: far circolare delle foto spiacevoli o inviare messaggi offensivi può provocare un danno psicologico. Le differenze tra bullismo e cyberbullismo sono molteplici, tra queste l'anonimato (solo apparente, perché ogni comunicazione lascia traccia) che rende difficile alla vittima risalire al molestatore da sola; il gioco di ruolo  cioè il fare o dire cose che nella vita reale non si farebbero o direbbero; il fatto che il cyberbullismo investe la vittima ogni volta che si collega al social o mezzo elettronico utilizzato dal bullo. 

    Come il bullismo nella vita reale, quello on line può costituire a volte una violazione del codice civile, penale e della privacy. Essendo un fenomeno diffuso, con tempo sono stati individuate diverse categorie di cyberbullismo (molestie, denigrazione, sostituzione di persona, minaccia di morte). Per alcune di esse gli esperti hanno riportato fatti concreti, uno di questi era il caso di una ragazza spinta dal fidanzato a inviare foto compromettenti su un programma di messaggistica; succssivamente il ragazzo ha divulgato il materiale e la ragazza ha subito atti di bullismo gravi, tanto da spingere la famiglia a cambiare città.

    Alcuni ragazzi hanno posto una domanda cruciale: "Come prevenire il cyberbullismo?". L'esperto ha risposto suggerendo di non divulgare informazioni private sui social e di non fidarsi di persone incontrate on line.  Alla fine dell'incontro gli esperti intrevenuti hanno risposto a molte curiosità poste dal pubblico presente in sala, è emerso che c'è ancora molta disinformazione intorno al fenomeno dei social network e delle amicizie virtuali e talvolta il buon senso non è sufficiente quando si tratta di cyberbullismo e violenza in rete.

    Beatrice F. (Terza B)

     

     

    di Redazione ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi